portale fmc.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri


Crosia si fa risalire ai superstiti sibariti in rotta dopo la sconfitta subita nel sec. Vl a.C. ad opera dei crotoniati nei pressi del Trionto. Notizie certe, comunque, si hanno dal tardo Medioevo. II nome, fatto provenire dal Rohifs, e prima di lui da Lenormant, dal greco «chrusea» (= luogo d'oro), e messo in relazione alle miniere d'oro e d'argento della zona, le piu' famose delle quali sono rimaste in funzione a Longobucco fino al sec. XVIII. Marafioti nel 1601 lo chiama Crisia.  leggi tutto...

Era un' estate della fine degli anni cinquanta e Crosia...

E-mail

estate del carro dellacquaEra un' estate della fine degli anni cinquanta e Crosia continuava, imperterrita, a viveva la sua sete perenne. Com'era pieno, allora, il nostro amato paesello! Quanta bella giovinezza attorno a quella cisterna di preziosissima acqua! Ed era la folla di uno solo dei cento vicinati di quella scomparsa Crosia!
 Quanti volti cari, con i quali ho diviso i giochi e le gioie dell'età più bella della vita!
 E quella divisa, quella divisa all'apparire della quale tremavamo come canne... e scappavamo via atterriti già nel sentire il lontano tintinnìo della fibbia del suo cinturone... Come mi manca quel tintinnìo e come mi mancano quei volti che ormai, da lunghissimi anni, non calcano più il suolo benedetto che ha assistito al nostro nascere e vegliato sul nostro crescere.
 (La foto è di Achiropita Sapia, da Genova)

 

PORTALE DEL TERRITORIO DI CROSIA DAL 1997