portale fmc.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri


Crosia si fa risalire ai superstiti sibariti in rotta dopo la sconfitta subita nel sec. Vl a.C. ad opera dei crotoniati nei pressi del Trionto. Notizie certe, comunque, si hanno dal tardo Medioevo. II nome, fatto provenire dal Rohifs, e prima di lui da Lenormant, dal greco «chrusea» (= luogo d'oro), e messo in relazione alle miniere d'oro e d'argento della zona, le piu' famose delle quali sono rimaste in funzione a Longobucco fino al sec. XVIII. Marafioti nel 1601 lo chiama Crisia.  leggi tutto...

Benvenuto nel portale

IonioNotizie.it - notizie dal territorio...

E-mail

All’Itc di Mirto gli studenti sono stati sensibilizzati alla lettura
Ideata e realizzata dalle professoresse Patrizia Di Vico e Stefania Romanello, si è conclusa presso l’Ite di Mirto Crosia, un azione di...

Sul lungomare il 6° Gran gala dell’Asd fitness club
È giunto alla sesta edizione il Gran galà pianificato dall’“Asd fitness club”. In occasione del termine delle attività sportive del 2018, questa...

Aperta una nuova farmacia a Mirto
Aumenta il servizio farmaceutico presente a Mirto Crosia. A seguito dell’apposito concorso straordinario, la cittadina ionica è stata destinataria...

Nel Liceo scientifico di Mirto realizzata attività di cineforum
Nella sezione di Liceo scientifico di Mirto il gruppo di docenti della classe prima ha realizzato un  percorso interdisciplinare volto a ricercare...

Un orto didattico nella scuola “Via del Sole”
Un orto didattico per educare gli alunni al rispetto dell’ambiente e al contatto diretto con la natura che li circonda. È quanto realizzato nella...

Calato il sipario sulla IV edizione de “Il libro…mio amico” 2018
È andata oltre ogni aspettativa quarta rassegna di sensibilizzazione e formazione alla lettura “Il libro…mio amico”. Un’iniziativa culturale...

 

IonioNotizie.it - notizie dal territorio...

E-mail

Gli alunni della scuola primaria “Via del Sole” hanno realizzato il percorso “Mare”
Quest’anno sono state particolarmente diversificate le azioni portate avanti all’interno dell’Istituto comprensivo Crosia Mirto.  Attività di...

Avviati i festeggiamenti religiosi in onore di San Giovanni Battista
Al via i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista. Tante azioni religiose e civili pianificate dalla parrocchia intitolata al Santo...

Casa Sanremo farà tappa a Mirto
Si sta lavorando a pieno ritmo per pianificare al meglio l’estate 2018 a Crosia. Fra gli eventi della prossima stagione estiva è prevista la tappa...

Teatro, 120 alunni (di tutti i plessi) hanno ripercorso i cinque anni della scuola primaria
Attori per un giorno. La possibilità di esprimere i propri sentimenti attraverso una rappresentazione.  È quanto avvenuto a Mirto Crosia, presso...

 

IonioNotizie.it - notizie dal territorio...

E-mail

 

All’Ite di Mirto “Peer to peer” per colorare le emozioni 
È giusto dare la visibilità che meritano alle buone prassi che vengono attuate nella scuola. Di seguito un’interessante azione portata avanti da...

 

Presso l’oratorio “San Francesco d’Assisi” l’iniziativa “Libri liberi” 
“Libri liberi”, è questo il titolo dell’iniziativa che lo scorso mese di febbraio è stata presentata dall’oratorio “San Giovanni Bosco” della...

 

Le parrocchie stanno preparando l’Estate ragazzi 2018 
Le parrocchie “Divin Cuore”, “San Giovanni Battista” di Mirto e “San Francesco d’Assisi” della frazione Sorrenti, rispettivamente guidate dai...

 

IonioNotizie.it - notizie dal territorio...

E-mail

Il Comandante della Polizia municipale Giovanni Lapietra va in quiescenza
“Un altro importante pezzo di storia del nostro comune va in pensione, dopo tanti anni di onorata carriera”. Con queste parole il sindaco Antonio...

250 studenti dell'Istituto comprensivo Crosia hanno incontrato autori, poeti e critici letterari
L’Istituto comprensivo Crosia Mirto sta segnando la storia di questa comunità. Incontri illustri, attività, concorsi, progetti, iniziative. Una...

All’Ite di Mirto “Peer to peer” per colorare le emozioni
È giusto dare la visibilità che meritano alle buone prassi che vengono attuate nella scuola. Di seguito un’interessante azione portata avanti da...

 

IonioNotizie.it - notizie dal territorio...

E-mail

Spiagge pulite per l’estate 2018 
Ci siamo. Tutto è pronto per usufruire dei servizi e del mare cristallino di Mirto Crosia. Il lido Centofontane da giorni è oggetto di una...

I liceali di Mirto hanno vissuto una serata di osservazione astronomica a Cariati 
Gli studenti del Liceo scientifico di Mirto si sono recati a Cariati per vivere una serata di osservazione astronomica. I ragazzi crosimirtesi...

Rassegna lettura, concluse le 10 tappe frontali. Il 7 giugno evento finale 
In attesa della cerimonia di premiazione del prossimo 7 giugno, si sono concluse le 10 tappe frontali della quarta rassegna di sensibilizzazione e...

Nella parrocchia “Divin Cuore” il mese mariano concluso il 1° giugno
Nella parrocchia “Divin Cuore” di Mirto la conclusione del mese mariano è stata posticipata al 1° giugno. L’azione religiosa nella cittadina...

 


Pagina 1 di 157

La campagna istituzionale #italiasicura è stata realizzata dalle Strutture di missione contro il dissesto idrogeologico, per lo sviluppo delle infrastrutture idriche e per il coordinamento e l’impulso nell’attuazione degli interventi di riqualificazione dell’edilizia scolastica in collaborazione con il Dipartimento per l’informazione e l’editoria. Uno spot, una campagna on line, una galleria fotografica e un sito web – www.italiasicura.governo.it – che hanno come obiettivo il coinvolgimento di tutti i cittadini nella conoscenza del territorio in cui vivono e la possibilità di verificare in modo puntuale quali, a che punto sono e quali saranno gli interventi previsti per la mitigazione del rischio rappresentato da frane e alluvioni, la situazione degli impianti e reti capaci di rendere il nostro Paese allineato agli altri partner europei nella gestione dell’acqua e un osservatorio permanente sugli interventi in corso e previsti sulle scuole italiane.

Scarica il video: http://video.palazzochigi.it/spot_italiasicura.asx