portale fmc.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri


Crosia si fa risalire ai superstiti sibariti in rotta dopo la sconfitta subita nel sec. Vl a.C. ad opera dei crotoniati nei pressi del Trionto. Notizie certe, comunque, si hanno dal tardo Medioevo. II nome, fatto provenire dal Rohifs, e prima di lui da Lenormant, dal greco «chrusea» (= luogo d'oro), e messo in relazione alle miniere d'oro e d'argento della zona, le piu' famose delle quali sono rimaste in funzione a Longobucco fino al sec. XVIII. Marafioti nel 1601 lo chiama Crisia.  leggi tutto...

Benvenuto nel portale

IonioNotizie.it - notizie dal territorio...

E-mail

Due diportisti francesi salvati in mare dalla Guardia costiera 
La Guardia Costiera ha condotto un’operazione di soccorso in mare nelle acque tra Mirto Crosia e Corigliano Calabro. Si è trattato di due...

Il difensore crosiota Matteo Pugliese approda in Basilicata al Francavilla 
La Fc Francavilla ha raggiunto l'accordo con il calciatore originario di Mirto Crosia, Matteo Pugliese. Il difensore classe '99 proviene dal...

Allo stadio comunale “Massimo Russo” la gara di ritorno di Coppa Calabria 
È annunciata per oggi pomeriggio (domenica 10 settembre), alle ore 17 presso lo stadio comunale “Massimo Russo” di Mirto, la gara di ritorno...

 

IonioNotizie.it - notizie dal territorio...

E-mail

Nel territorio comunale avviati lavori pubblici e di manutenzione 
Nel territorio comunale di Crosia continuano attività finalizzate a migliorare il processo di urbanizzazione cittadino. Vari interventi si stanno...

Molti crosioti scelgono settembre per le ferie 
Come negli altri anni, in questi primi giorni di settembre, su molte serrande di negozi e attività professionali di Mirto Crosia si nota un...

 ‘A Remurata’, Francesco Russo: migliaia di visitatori. È stato un lavoro di squadra 
‘A Remurata’ è un format vincente, che piace ai turisti e a residenti del territorio. I quali, anche quest’anno, hanno scelto di partecipare e di...

 

ionionotizie - notizie dal territorio

E-mail

Ordinanza del sindaco vieta consumo di acqua potabile per usi non domestici 
Il sindaco di Crosia, Antonio Russo (foto), è intervenuto con un’apposita ordinanza, precisamente la numero 15, per vietare il consumo di acqua...

XI Remurata, le domande di adesione entro il 25 luglio 
In occasione dell’XI edizione del “A remurata”: anche quest’anno è stato pubblicato l’avviso di partecipazione alla manifestazione, rivolto alle...

 

 

 

ionionotizie - notizie dal territorio

E-mail

CROSIA - Festa Divin Cuore, un concerto in onore del preside e compositore Pino Carrisi. Concluderà Peppe Voltarelli 
Proseguono senza sosta i festeggiamenti in onore patronali in onore del Divino Cuore di Gesù. La cittadina ionica sta vivendo momenti di grande...

CROSIA - Tutto pronto per l’ultima sera del teatro in riva al mare
Avviata la prima stagione teatrale comica estiva. È iniziata lo scorso 2 agosto e proseguirà stasera (12 agosto), nella cornice del lungomare...

 

IonioNotizie.it - notizie dal territorio...

E-mail

Raccolta differenziata, 11 volontari sulle spiagge per sensibilizzare residenti e turisti 
Undici eco-volontari sono presenti sulle spiagge di Mirto Crosia, nei luogo di ritrovo turistici e tra le vie del centro urbano di Mirto, del...

Si concretizza la viabilità sperimentale 
“Nuova viabilità nel centro urbano di Mirto, va a regime il piano traffico nell’area sotto ferrovia e nel quartiere di Via della Scienza. Chiusa...

La scuola dell’infanzia “La Giostra” ha portato in scena la ‘Divina commedia’
Finale con il botto per la scuola dell’infanzia paritaria “La Giostra” di Mirto Crosia. La struttura crosimirtese ha pianificato ben due...

 


Pagina 8 di 157

La campagna istituzionale #italiasicura è stata realizzata dalle Strutture di missione contro il dissesto idrogeologico, per lo sviluppo delle infrastrutture idriche e per il coordinamento e l’impulso nell’attuazione degli interventi di riqualificazione dell’edilizia scolastica in collaborazione con il Dipartimento per l’informazione e l’editoria. Uno spot, una campagna on line, una galleria fotografica e un sito web – www.italiasicura.governo.it – che hanno come obiettivo il coinvolgimento di tutti i cittadini nella conoscenza del territorio in cui vivono e la possibilità di verificare in modo puntuale quali, a che punto sono e quali saranno gli interventi previsti per la mitigazione del rischio rappresentato da frane e alluvioni, la situazione degli impianti e reti capaci di rendere il nostro Paese allineato agli altri partner europei nella gestione dell’acqua e un osservatorio permanente sugli interventi in corso e previsti sulle scuole italiane.

Scarica il video: http://video.palazzochigi.it/spot_italiasicura.asx